“Lo confieso: ¡no puedo vivir sin ti!”


Nel mese di novembre 2018 la classe 4N dell’istituto ha aderito al progetto in lingua spagnola Lo confieso: ¡ no puedo vivir sin ti!sulla piattaforma virtuale europea eTwinning, collaborando con altre scuole partner come l’ Instituto de Enseñanza Superior “Alaitz” di Barañáin ( Spagna ), il Lycée de Grombalia ( Tunisia ) e la Escola Secundária de Cascais (Portogallo ).  

Partendo dall’analisi del racconto breve “Preámbulo a las instrucciones para dar la cuerda al reloj” dello scrittore argentino Julio Cortázar, gli alunni, confrontandosi con testi e materiale autentico del mondo ispanofono, hanno esplorato e approfondito un aspetto sociale rilevante dei tempi attuali: l’incidenza delle dipendenze giovanili nella vita e nel benessere dell’individuo e della società.

Lo svolgimento del progetto ha abbracciato l’intero anno scolastico concludendosi, nel mese di giugno, con la realizzazione di un libro digitale ove sono stati raccolti i racconti “a quattro mani” prodotti dai nostri ragazzi e dai loro coetanei stranieri sull’uso compulsivo di alcuni oggetti della vita quotidiana, rielaborando e personalizzando lo stesso racconto di Cortázar.

L’esperienza si è rivelata molto stimolante per tutti gli alunni che vi hanno preso parte: si è trattato, infatti, di una proficua occasione non solo per riflettere in modo approfondito su un tema molto vicino ai ragazzi, ma anche per avviare uno scambio interculturale fatto di condivisioni, sogni e pensieri utilizzando una lingua straniera.

link al prodotto finale del progetto

https://ita.calameo.com/read/00463092495c0d5dc1c64

 

 

Pubblicata il 05-07-2019