“Lo confieso: ¡no puedo vivir sin ti!”

Nel mese di novembre 2018 la classe 4N dell’istituto ha aderito al progetto in lingua spagnola Lo confieso: ¡ no puedo vivir sin ti!sulla piattaforma virtuale europea eTwinning, collaborando con altre scuole partner come l’ Instituto de Enseñanza Superior “Alaitz” di Barañáin ( Spagna ), il Lycée de Grombalia ( Tunisia ) e la Escola Secundária de Cascais (Portogallo ).  

Partendo dall’analisi del racconto breve “Preámbulo a las instrucciones para dar la cuerda al reloj” dello scrittore argentino Julio Cortázar, gli alunni, confrontandosi con testi e materiale autentico del mondo ispanofono, hanno esplorato e approfondito un aspetto sociale rilevante dei tempi attuali: l’incidenza delle dipendenze giovanili nella vita e nel benessere dell’individuo e della società.

Lo svolgimento del progetto ha abbracciato l’intero anno scolastico concludendosi, nel mese di giugno, con la realizzazione di un libro digitale ove sono stati raccolti i racconti “a quattro mani” prodotti dai nostri ragazzi e dai loro coetanei stranieri sull’uso compulsivo di alcuni oggetti della vita quotidiana, rielaborando e personalizzando lo stesso racconto di Cortázar.

L’esperienza si è rivelata molto stimolante per tutti gli alunni che vi hanno preso parte: si è trattato, infatti, di una proficua occasione non solo per riflettere in modo approfondito su un tema molto vicino ai ragazzi, ma anche per avviare uno scambio interculturale fatto di condivisioni, sogni e pensieri utilizzando una lingua straniera.

link al prodotto finale del progetto

https://ita.calameo.com/read/00463092495c0d5dc1c64

 

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.