MEP

 

 

La scuola si qualifica al primo posto con il progetto H.O.P.E in un bando della Regione Emilia Romagna.

“H.O.P.E.” (Hopeful Open-minded Peers in Europe) è un progetto presentato ad un bando regionale, in collaborazione con l'I.I.S. Bassi Burgatti, Comune di Cento, Associazione MEP Italia e due partner stranieri, il Colegium National Ion Neculce e l’organismo “Civilisations Partnership Association”, entrambi di Bucarest.

Il progetto intende incentivare la mobilità studentesca e contribuire al consolidamento e allo sviluppo delle attività internazionali degli Istituti scolastici di II grado del territorio regionale, nella prospettiva di una crescente internazionalizzazione della scuola.

Il progetto offre la possibilità a 6 studenti di soggiornare a Bucarest, nella seconda settimana di aprile 2019, accompagnati da due insegnanti. Dal Liceo “Cevolani” partiranno Sciahed Al Zaitr di 5^ M, David Donati di 4^ C e Federica Fantoni di 5^ P, accompagnati dalla prof.ssa Maria Elena Bonora. I ragazzi parteciperanno a una sessione internazionale di simulazione del Parlamento Europeo che si terrà interamente in lingua inglese. Prepareranno gli interventi da dibattere assieme ad altri studenti stranieri provenienti da diversi paesi europei.

“Le finalità del progetto sono innumerevoli”, sottolineano i docenti, “per prima cosa socializzare e confrontarsi con un’altra realtà scolastica come quella rumena, stimolare la partecipazione alla costruzione dell’Europa e riflettere sul concetto di identità europea e, non ultima, creare opportunità culturali, formative e relazionali che favoriscano lo sviluppo di competenze di cittadinanza attiva”.

Una grande occasione di apprendimento culturale, sociale e linguistico per i nostri studenti.



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.